• Hey stranger! Don't you know Italian? CLICK HERE to find out how to activate automatic translation!

Guida per aspiranti FOUNDER

Seven Deadly Sins

Cavaliere
Numero di reazioni
908
Certamente infatti mi dispiace solo che dopo un mondo condotto veramente in modo così impeccabile, dove tutti abbiamo fatto la nostra parte, avendo veramente imperversato contro le tribù rivali (con tutte o quasi le nozioni della guida applicate) poi alla fine non tutto è andato come doveva andare. Ovvio che tutti possiamo sbagliare e tutti possiamo commettere errori di valutazione. Ma infatti è vero che compito del founder è quello di leggere le condizioni di vittoria ma è anche quello di assumersi tutte le responsabilità in caso di errori così, come appunto ho esposto nella mia guida.Nella fattispecie, riguardo al mondo cui ti riferisci, ho detto subito che questa mancata valutazione delle condizioni di vittoria era addebitabile al founder della tribù, cioè al sottoscritto

Si ma sto scherzando dai :)
 

FreeDrinnk

Supporter di Gioco
Team di supporto
Numero di reazioni
2.322

nazzareno

Best Enemy 2021
Numero di reazioni
1.840
Sorvolando su questo circo, quella espressa è una visione del game che mi sento di valutare tendenzialmente fallimentare.
Tutto questo delegare figli dei fiori ecc non è produttivo al fine del game, sopratutto se non si hanno acc di spessore che possono far davvero la differenza.
Premetto che anche io nel 71 stò tenendo una gestione molto da circo per svariati motivi, ma ritengo che una gestione molto piu in stile Dittatoriale sia la cosa migliore.
1testa 2braccia è la struttura migliore a mio avviso, spiegandola il founder che dovrebbe gestire in toto player, attacco, difesa ecc e altre due persone che vanno a coprire i buchi temporali di chi gestisce.
sia chi gestisce la difesa e l'attacco deve avere la visione globale della propria tribe e dei nemici quindi inutile avere 10 figure inutili e confusionarie.

Poi ovviamente per quello che è diventato questo gioco che si basa solo ed esclusivamente su spie e diplomazie possono fondare e fare guide tutti.
 

Dago39

Best Founder 2021
Numero di reazioni
798
Buono. Quindi secondo questa visione il founder oltre che fare il founder dovrebbe occuparsi di attacco, difesa ecc..le persone che lo sostituiscono ovviamente hanno tutto chiaro giusto? Quindi per sostituti si intende comunque di persone che hanno una responsabilità e che siano già note e seguite dai membri della tribù...molto bene. Altre visioni alternative?

P. S. I ruoli da me espressi e spiegati non sono 10 ma 4. Anzi 3 perché nel mio caso io faccio da founder e da gestore dif.. Comunque di regola 4
 
Ultima modifica:

Ray 20

Baronetto
Numero di reazioni
2.689
Il meccanismo per far funzionare al meglio un tribe è molto semplice: uno decide, tutti eseguono. Quello che decide è quello che perde il suo tempo per quella determinata cosa e non deve necessariamente sempre essere la stessa persona, anche se una certa certa continuità è tendenzialmente auspicabile.
La mente deve essere anche il braccio, sempre. Il top del risultato in Tribals si ottiene quando pensiero ed azione coincidono perfettamente.
Poi altri metodi possono certamente ottenere risultati, anche buoni, però saranno sempre meno efficienti.
 
Ultima modifica:

Marracash17

Latifondista
Numero di reazioni
96
Che @nazzareno aveva una visione dittatoriale di tribù era più scontato di un rutto dopo la coca cola.
Che è giusto. Anche io la vedo cosi. Uno comanda e tutti eseguono. L'idea del capo si porta avanti. Vincente o no che sia.
Certo poi nel rapporto umano, facciamo sentire importanti tutti <3
 

Dago39

Best Founder 2021
Numero di reazioni
798
Certo il capo uno deve essere. Esattamente quello che ho detto io..Gli altri possono anche avere margini di iniziativa nelle operazioni ma le decisioni strategiche diplomatiche gestionali della tribù devono sempre essere prese dal capo. Il quale dovrà sempre essere informato di tutto ciò che succede anche nei minimi risvolti per poter o meno autorizzare tutto ciò che si deve fare...Questo tipo di comando può essere come dice nazza o dittatoriale (anche se io non sono convinto che una sola persona possa espletare tutte quelle cose che dice lui, forse uno che non ha alcun impegno nella vita si anche se alla lunga poi crolla lo stesso) o democratico ( la mia visione..cioe due tre persone che eseguono perfettamente gli ordini del capo in alcuni compiti come gestione attacco/gestione difesa con: ordine-esecuzione-rapporto tipico delle strutture militari o militarizzate). Si può anche comandare la gente e dare disposizioni organizzando al meglio le cose senza pugni di ferro inutili e senza dittature varie.. Le persone eseguono lo stesso e sono anche contente di eseguire
 
Ultima modifica:

Marracash17

Latifondista
Numero di reazioni
96
Poi ovviamente per quello che è diventato questo gioco che si basa solo ed esclusivamente su spie e diplomazie possono fondare e fare guide tutti.
:mad: :mad:
Mi domando cosa si giochi a fare
E quale è il senso allora ?
Se la vittoria non è ottenuta in battaglia, allora da dove si misura il valore del player e della trib ?
Se finisce ad ally tra i piu grossi ....
Ma una battaglia tra trib di grossi fino alla fine ?
 
Ultima modifica:
Numero di reazioni
1.978
@Brauer MA LA HAI SCRITTA TU?

MA CHE NE SAPETE VOI CHE FATE TANTO I FIGHI CON LE VOSTRE OP ORGANIZZATE IN NOTTURNA E LE DIFESE ORGANIZZATE
BECCATEVE BRAUER CHE DELEGA TUTTO E SE PRENDE I MERITI TIE' ARTE POVERAAAAAAAA

NUN MOLLA' MATTE'
 
In cima