[World20] La Fine: L' "Essenziale".

DracoPhoenix

Bracciante
Era una mattina calda, in un'epoca non molto remota, la cui data era prefissata sul 10 Agosto Dell'Anno 2012...
Tale proposizione fu una delle prime esposizioni che trascrissi nel Thread Finale, presentato qui nel Forum Globale, in merito alla Chiusura del World14. Forse per puro rito, per semplice portafortuna, lo trascriverò ulteriormente, ma cambiando qualcosa, qualcosa di importante e rilevante:

Era un pomeriggio caldo, in un'epoca non molto remota, la cui data era prefissata sul 9 Ottobre Dell'Anno 2013...

Ma questa volta la Storia sembra risultare nettamente differente, un nuovo arduo percorso ed una nuova esperienza, vissuta dal primo respiro fino all'ultimo, a pieni polmoni.
Ma cosa potrei fare, inizialmente, se non ringraziare lo stesso World14 ed una personalità che qui non sarebbe mai sorta, come Dzagoev? Pochi, pochissimi, forse potranno comprendere il motivo di tale ringraziamento, ma io no, in quanto la mia Memoria non m'abbia ingannato. La maggior parte dei Membri che hanno combattuto qui e son rimasti fino alla fine, provengono proprio da quel World, dalla Tribù Vincitrice e non solo, e tutto questo è stato possibile solo mediante loro, per avermi concesso un'occasione, un'altra ancora! Dunque, chi è costui? E' colui che mi ha concesso la mano, all'apertura del World14, nella Tribù in cui sono progredito e che è diventata poi Vincitrice; lui è stato il punto di partenza di tutto.
Dopotutto, anche nel mio sopracitato Thread, esposi la mia ardente intenzione di partecipare in questo World ed intanto di riposarmi, nella sua attesa, per affrontarlo non come figura secondaria, ma come Protagonista.

Inutile esporre che i preparativi, quando fu annunciato l'apertura del World20, furono notevoli come il movimento di proposte e varie Conversazioni: contatti che si riallacciarono, un intreccio indissolubile. Il Risveglio della Macchina Vincitrice, con il proprio Cuore che era solo sopito, ma bastò nulla per farlo attivare. Una semplice scintilla.

E la scintilla l'accese proprio lui, il creatore della Tribù: Mecenario JT, il quale mi contattò privatamente per invitarmi in questa avventura, affidandomi un compito importante, di cui andrei ancora fiero, totalmente: una Tribù non può esistere senza un proprio Stendardo, un proprio Vessillo da presentare alle Tribù Nemiche. Il Nome? HellFish. Sventola ancora nel cuore di ogni singolare membro. Pubblicherei qui l'immagine:


Ma, come spesso accade, non tutti i Player del passato aderirono a tale invito, ritrovandoci poi con dei pezzi in meno. Imperfetti, potremmo definirci. Per questo, abbiamo avuto bisogno di altri pezzi che potessero sostituire quelle mancanze e, ad esser sincero, posso ammettere che l'abbiamo trovati, dando vita a qualcosa di simile, ma non identico!

Ma questa volta, io non potevo affrontare il World da solo e fino alle ultime sere, quelle precedenti all'apertura del World, esposi e confermai più volte: “Questo sarà il World dello Sharing”, poiché ne avevo bisogno in modo tale da amplificare il mio Potere ed adempiere perfettamente alla Situazione ricreatosi. Difatti si annunciava un World complesso, difficile come non mai: Molte le figure importanti che, man mano, si svelavano all'interno di quel Gioco ed io non potevo sottrarmi alla Sfida. Assolutamente No!

Fu difficile la ricerca, nettamente complessa; non riuscivo a trovare qualcuno che potesse adempiere al ruolo di Sharer, nessuno che completasse perfettamente i requisiti che richiedevo, seppur ero cosciente che erano drasticamente elevati. Ero quasi prossimo a rinunciare ad iscrivermi, quando, proprio la sera che precedeva l'esordire, ebbi una Conversazione con una persona, la quale ora considero talmente speciale da considerarlo un Fratello: Nebu.

Affermativo, preferisco appellarti così, in tale modo, e sii cosciente che mai ho dimenticato e mai dimenticherò quanto tu mi sia stato accanto nel primo periodo, in cui abbiamo condiviso momenti di gioia e momenti di difficoltà. Il nostro Account: Rex Melkor.
Sei una persona, la prima del World20, che è stata capace di comprendermi e di osservare oltre: posso ritenermi fortunato ad averti incontrato e stanne certo che la chiusura di tale World non provocherà la scissione del nostro Rapporto di Fratellanza. Dopotutto Il Paladino DracoPhoenix avrà sempre suo Fratello Accanto e viceversa. A te si porge un altro Ringraziamento ed un'ulteriore Dedica: anche se sei ancora giocante, ti dedicherò lo stesso la Vittoria, come ti promisi. Potrai considerare la tua come una doppia Vittoria, in effetti.
Ahimè il Destino crudele portò ad entrambi dei problemi che hanno conseguito ad una scelta dolorosa, ma ben ponderata: l'Abbandono. Dunque, dopo aver assegnato i nostri Villaggi ad alcuni Compagni, abbiamo Deletato. Insieme. Si, insieme come abbiamo iniziato e come siamo tutt'ora.

In tale momento, la Tribù si scontrava con i precedenti Fiscal, ma io esposi fin da subito che il reale pericolo si riscontrava negli Allert e non nei Fiscal. Ma mi ero oramai distanziato e potevo solo cogliere varie voci, ma troppe e distorte per soddisfarmi, mentre la mia era fin troppo distante da essere ascoltata con il dovuto peso.
Ovviamente non potevo scomparire, senza aver lasciato un'ulteriore traccia del sottoscritto, con la Dichiarazione di Guerra contro i Fiscal, scritta da -YUGI IS BACK- e DracoPhoenix, il 3 Gennaio del 2014:

http://www.youtube.com/watch?v=_gtPPYcvGTE

Siamo pesci infernali,
siamo nuovi esemplari,
dalle acque dei mari,
nessuno mai è a nostro pari!

Pialliamo più di chiunque altro,
spazziamo via chi ci sta d'intralcio,
siamo più forti dei Brasiliani a calcio,
Yugi feat Draco, altro che Vasco!

Stiamo ingranando,
Scusa, ho perso il conto di quante Full stiamo preparando,
oramai da tempo ci state guardando,
ma siamo veloci, Cristiano Ronaldo.

Vi faremo impazzire solo con i fake,
vi faremo strisciare come Solid Snake,
vi faremo morire come bersagli di Quake,
vi faremo crollare anche i database!

Dicis Multum, Perdis Bellum,
Nobis Locus Honorum,
gelosi di vittorie, come Gollum.
ma riporteremo tutto, nel Forum.

Non abbiamo paura dei revisori,
saremo noi invece a confiscare i tesori,
non vi invitiamo a non dormire, gentili signori,
perché rimaniamo, comunque, sempre i migliori.

RIT.
Da sempre sento "Dove andate con quei Players?"
si credon Winners,
ma son solo loser gamers.
Noi spacchiamo il W20 a metà,
se volete il panico nelle vostre agorà,
la gente lo sa,
Hell Fish,
Hell Fish!

Entriamo in tutti i villaggi, in
sappiamo di esser i più temu-ti,
non abbiamo mai avuto scrupo-li,
abbattiamo tutti i nemi-ci.

Scenari drastici, pialliamo spastici,
con le full e i nobi-li!
gli ini scalpitano, gli angeli cantano,
ma c'è ancora gente che grida "HELL FISH", "Yugi"!

Abbiamo la faccia tosta,
spacchiamo senza farlo apposta,
poco quotati ma ci prenderemo la guerra e l'intera posta!

HF, come il falco
dentro e fuori dal palco,
conquistiamo per contratto,
sangue, sudore e solo pianto.

Cosa pensavate che fosse?
Che scherzavamo, forse?
A parte le bone, le nabbe le abbiamo rimosse,
stiamo attenti a tutto, anche ai colpi di tosse.

Dichiarazione d'impatto,
con gli occhi di sangue vi guardo,
stringiamo adesso questo patto,
chi perde la guerra, è fuori dal piatto.

RIT.
Da sempre sento "Dove andate con quei Players?"
si credon Winners,
ma son solo loser gamers.
Noi spacchiamo il W20 a metà,
se volete il panico nelle vostre agorà,
la gente lo sa,
Hell Fish,
Hell Fish

Yugi, il Generale, e DracoPhoenix, la Leggenda, on the beat.

Credete davvero che si possa definire qui la Fine della Mia Storia? Peccato, ma non lo è. Sarà un argomento lungo, alquanto prolisso: sedetevi, con calma, respirate profondamente ed addentratevi in quel che fu il reale percorso, quello che mi portò in alto, oltre il Firmamento Stellato.

Passò circa un mese prima di rientrare, il minimo necessario per non causare danni, data la proposta che fu espressa a carico di Cronos, oramai unico detentore dell'Account “Hohenheim della Luce”, un Nickname che molti purtroppo hanno avuto la presunzione di storpiare. A te dedico un altro Ringraziamento ed un'altra Dedica, per esser stato il mio Secondo Sharer.
Sarò sincero: sei una persona davvero interessante, in quanto anche tu possiedi un Modo d'Esprimersi analogo a quello adoperato dal sottoscritto e, per quanto inizialmente mi son mostrato titubante nell'accettare la proposta, ho accettato ben volentieri, rientrando nell'Account poco prima del tuo Compleanno.
Ma, per alcuni motivi tuoi personali, eri spesso assente ed io l'ho compreso, attendendo per un intervallo di tempo equivalente a qualche mese, quando ti posi dinanzi ad una scelta. Mi dispiace. Non era mia intenzione “rubarti” l'Account, divenire l'unico gestore, ma comprenderai che non potevo muovermi senza chiederti autorizzazione, in quanto preferisco compiere passi insieme che decidere in modo autonomo, seppur sia in compagnia. Ad un certo punto, ho dovuto chiarire ciò e hai scelto la Tua Vita in Real. Ti ho ringraziato ora, e lo farei ancora, per avermi concesso la possibilità di volare nuovamente, come una Fenice che risorge dalle proprie ceneri, acquisendo poco dopo anche la possibilità di definirmi Admin, all'interno della Dieta HF.

Una grande emozione. Un grande onore. Un grande piacere.

Ma eccomi qui, ancora solo, a vagare in una strada tortuosa e buia: l'Estate era oramai dietro l'angolo e si avvicinava sempre più pericolosamente. E qui che un Argomento nuovo si aprì, in una particolare sera, o meglio dovrei definire notte:

La Fresca Notte ed un Firmamento ancora troppo scuro, buio. Rasente lo zero è la presenza di Stelle che illuminavano il Campo di Battaglia. Un gentil danzar di nuvole grigiastre ed una Luna timida, che lasciava ben intendere quello che sarebbe accaduto da lì a poco. L'orologio, posto accanto ad ogni letto, accompagnava il tempo che scorreva lentamente, quando un segnale, un suono, dal proprio cellulare sarebbe stato avvertito. Le palpebre si riaprono lentamente, osservanti del tempo: sfiorano solo le 02.46 a.m. del giorno 20 Maggio.
Allarme! Allarme! Le sirene cantarono per i quattro venti, attraversando ogni continente ed ogni Villaggio. Non tutti riuscirono a sentire però quell'avviso, quel suono che lentamente tingeva la Luna d'un Rosso scarlatto. Sangue.

Seppur in cotale momento, ometterei totalmente la Dichiarazione di Guerra degli Allert, scritta da Gelatina, è mia premura inoltrarvi quella trascritta dagli HellFish, in particolar modo dal sottoscritto. Fu un grande onore, dopotutto. Un piacere che ha pervaso completamente il mio corpo, alimentato oramai da adrenalina.

Titolo: Niente Paura.
http://www.youtube.com/watch?v=j5-yKhDd64s

Nessuna paura. Nessuna esitazione.

Ho avuto il piacere e l'onore di poter essere autore di tale “Dichiarazione di guerra”, nei vostri confronti, ma ci terrei a mostrare dapprima la nostra identità, la nostra essenza; cosa è accaduto nel passato e cosa faremo ora, continuando a ripeterci:

Nessuna paura. Nessuna esitazione.
Nessuna paura. Nessuna esitazione.

Una alta ed immensa montagna, completamente inversa alle sue sorelle poiché capovolta, possedeva una vetta così alta che sfiorava il centro della terra, ove il fuoco proteggeva l'intero amplesso: l'Inferno. Ma da questa, nel primo calar della più grande stella lucente conosciuta, vi nacque l'unica fonte d'acqua mai esistita; un piccolo ruscello, dall'acqua cristallina e genuina, che, col progredire del tempo che mai ha avuto modo di sostare, si è ingrandito notevolmente, aumentando la propria portata d'acqua e, conseguentemente, la sua potenza e velocità di affluenza. Si riuscì a solcare nuovi terreni, in ogni direzione ed in ogni luogo.

Nessuna paura. Nessuna esitazione.
Nessuna paura. Nessuna esitazione.
Nessuna paura. Nessuna esitazione.

Noi, non siamo dei comuni gruppi eterogenei di organismi fondamentalmente acquatici, ma siamo i Pesci Infernali: “Hell Fish”, una classe rara ed unica nel proprio genere. Eravamo in totale disaccordo con l'area circostante, che ci era intorno: colma di intrighi e segreti silenziosi, fonemi esplicati ed eventi scanditi, da coloro che non ebbero coraggio e si approfittarono di chi si mostrò più debole. Gridi e lamenti, richieste di soccorso che si conseguivano uno dopo l'altra. Ma noi siamo avanzati, uniti e compatti, dritti nel nostro unico obiettivo, seppur gli ostacoli non sono mancati, la nostra potenza e senso di “Famiglia” ne sono uscite vincitrici.

Non c'è sconfitta più grande di non riuscire a rimediare alla sconfitta stessa.

Ed ora eccoci qui, tutti insieme, affiatati in un solo corpo ed in un solo spirito, maturati del nostro ego e raffinate le nostre abilità, in un ultimo ed ipotetico conflitto, quello più arduo e difficoltoso da affrontare, ma nell'ultimo tratto che precede l'immenso mare. Presto, quest'ultimo dovrà essere sotto il nostro più totale dominio, un'egemonia assoluta, nelle zone più importanti e fondamentali, proteggendo i nostri piccoli tesori, uno dopo l'altro, a qualsiasi costo. Procederemo, passo dopo passo, sopportando ogni ferita ed ogni dolore ottenuto e condividendo ogni gioia, consapevoli che ogni conquista sarà frutto di una macchina, la prima ad avere un cuore pulsante.

A lei, Founder degli “Allert”, E R K E M B R A N D, le si rivolgono le ultime parole, i cui pensieri divengono testo: Noi abbiamo “Rispetto per tutti, Paura di nessuno”, nemmeno di “Uno che vuole manipolare tutto e tutti” e possiede un'elevata “Mania di protagonismo”. Noi crediamo che “Se è tornato, è solo perché avrà già un'altra scusa, per deletare di nuovo”; ed il motivo? Semplice, è “Uno che merita solo di esser bordomappato”. Uno “Psicopatico”. Uno “Egocentrico”, Si... Un “Egocentrico, irrispettoso e privo di umiltà”. Ma davvero “Si crede padrone del mondo”? Forse lei “Gode di una fama errata, poiché ha costruito il proprio nome in modo scorretto.”

Io sono DracoPhoenix, nominato come “La Leggenda”, gestore dell'Account “Hohenheim della luce”, membro leale dell'unica vera Top Tribù Hell Fish, Autore dello Stemma di Tribù, Stratega della mia Famiglia... E darò tutto quel che è in mio Potere per ottenere la Nostra Vittoria, non del Singolo, ma di Tutti. Non demorderemo, mai, e non ci arrenderemo per nessun motivo, nemmeno se ci invitate a deporre le armi; se volete ciò, che veniate a prenderle!

Qui è dove vi bloccheremo...
Qui è dove vi combatteremo...
Qui è dove vi sconfiggeremo!



Forza Ed Onore.
HellFish.

Fu un'ardua lotta questa, l'ultima per come fu presentata e, come previsto, ne sancì, con la sua fine, anche la fine dell'attuale World20. Non mancarono i primi colpi, le prime richieste di Sitting e Richieste di Supporto che, spesso, risolvevo, in quanto ero posto su un Assetto maggiormente difensivo che Offensivo.
Difatti, mai fu fatta Operazione sul sottoscritto: che mi debba sentire oltraggiato, da tale mancanza?

Ma qualcosa stava sorgendo, da lì a poco: un nuovo capitolo, completamente, che, in qualche modo, mi ha colpito totalmente, come una folata d'aria fresca, che ti accarezza le carni. Un evento che avvenne un paio di giorni dopo, anch'esso nel cuore della notte, con la data del 22 Maggio. A quanto sembra, le cose più importanti avvengono di notte, sia nel versante negativo che in quello positivo.

Cosa è? Non una Target, ma è semplicemente una Famiglia. Ma è meglio delineare quanto accadde quella notte, in modo tale che tutti possiate comprenderlo.

Ero in procinto di congedarmi, per inoltrarmi nel fodero del mio letto, quando ricevetti l'ordine di invitare un determinato Player e concedere gli adeguati Poteri per poter eseguire altri Reclutamenti. Io lì fui semplicemente un Esecutore e non ebbi la minima idea di cosa sarebbe accaduto, ma, se lo avessi saputo in quell'istante, avrei curato maggiormente i dettagli, in modo tale che non si avevano problemi ulteriori poi. Dunque, pochi passaggi e si registrava alle ore 00,25 il Reclutamento di Crazy Horse, Founder dei WD, e la conseguente cessione di Poteri. Che la fusione con i WD vada in atto!

Premetto che un Ringraziamento proceda linearmente a tale Nickname, in quanto, per un intervallo di tempo di Gioco, ha permesso un miglior svolgimento di Gioco, assumendo alcuni incarichi impegnativi, soprattutto nella fase estiva. Però, non posso giudicare costante il suo impegno, in quanto nella parte finale la sua presenza sfiora il nulla totale.

Terrei a ricordare che ad ogni nominativo sottolineato, io sto automaticamente concedendo un Ringraziamento di aver affrontato tale World, rimanendo leale al nostro Stendardo: al sentiero che hanno deciso di percorrere, insieme al sottoscritto. Oltretutto, si allega anche una Dedica in cui si consegna la vittoria: “Questo World è anche Vostro e voglio fare i Miei Complimenti poiché questa tela, inizialmente candida come la neve, è stata sporcata più volte, ma il vostro nome è ancora impresso, col sangue delle vostre imprese!”

E fu così che, stesso quella stessa notte, furono notevoli gli ingressi all'interno della Tribù “HellFish”, tra cui vorrei solo rimembrarne qualcuno in particolare: Meryfilo e Stritol.
Mai potrò dimenticare quel giorno, che era prossimo a scadere; all'esordir della prima luna che cresceva alta nel firmamento, dipinto ancora d'azzurro. Era esattamente il Cinque Giugno. Un messaggio, una richiesta di soccorso, da parte di una Player, la quale purtroppo non è giunta a fine World. Melanogaster mi chiese di darle Supporto, prendendo in Sitting un Player che si riscontrava con il Nickname di -LILLO-. Silenziosamente, riflettei pochi secondi, in quanto erano previsti degli Attacchi da lì a breve e nessuno era capace di poter intervenire in modo tempestivo, data anche la distanza di 150 millisecondi tra i due Nobili, ma peccato che tra questi si nascondeva anche una Full Off.
Sentivo ardere l'impulso di dover intervenire, di accorrere in aiuto: accettai e notai come mancasse poco meno di un minuto. Ho avuto il tempo necessario di controllare il quantitativo Truppe, prima di provare con una Ninjata, col tasto “Annulla”, per farle rientrare e difendere quel Villaggio. I supporti sarebbero giunti da lì a poco, ma quegli attacchi erano fastidiosi, fin troppo, e potevano rendere nulli quelle unità difensive che stavano giungendo.
Un respiro, uno profondo, mentre sistemo tutto, con velocità, in quanto non potevo attendere ad oltranza, mentre il sangue si raggela, dandomi la razionalità adatta per poter agire. Ultimati i preparativi, quando ho creduto più opportuno, eseguii l'operazione, quando mancavano circa una decina di secondi. Non ebbi timore e tentai. Osservai bene e... Perfetto, riuscii ad inserire ben due comandi di Rientro Truppe, suddivise equamente: uno prima del Primo Nobile avversario, Ninjandolo, ed il secondo? Esattamente tra la Full Off ed il Secondo Nobile. Ninjati entrambi, due su due.
Ammetto che tirai un respiro di sollievo, un accenno di un sorriso, prima di concedere nuovamente il Sitting al suo proprietario che, rispettosamente, non ha mancato di complimentarsi per il compito eseguito. Dovere, semplice dovere!
 

DracoPhoenix

Bracciante
E poi, lo esporrò: Ringraziamenti al sottoscritto? Non ne servono perché non sento di avere meriti. Io ho eseguito tutto questo, sospinto dal mio senso del dovere, dal mio senso di protezione e da quello di rendere divertente il World, con il mio agire e con il mio verbo, soprattutto a coloro che affrontano tale World come la loro prima esperienza. Tribals è pur sempre un gioco e deve avere una finalità: divertimento. Non scoraggiatevi affatto se inizialmente non siete molto capaci, nessuno ha iniziato a giocare con tutte le abilità: si apprendono con l'esperienza e voi siete solo all'inizio. Continuate, affidandovi ai consigli dei Compagni e, qualche volta, anche del Nemico, pur indirettamente, e migliorerete.

Procedendo oltre. Si giunge direttamente alla Sezione più complicata, quella dedicata all'Estate. E' stato un momento complicato, soprattutto perché MecenarioJT non vi fu ed, al suo posto, ritornò Dark Avenger. Tuttialsugo dovette congedarsi, per motivi personali, concedendomi un Onore prima di andarsene: probabilmente non serve una Nomina Ufficiale ed il Potere che ne deriva, ma fui riconosciuto come Founder degli HellFish, la stessa creatura a cui diedi un volto.
Nuovo piacere che ricopriva il mio Animo; come esporre altro, dopotutto? Fu proprio questo che mi diede la forza sufficiente ad affrontare una delle più grandi prove di questo percorso. Giorni caldi, afosi, inoltrandosi anche dopo il mio stesso giorno di compleanno, arrivando al mese di maggior caldo: Agosto. Fu dura, in quanto i membri del Senato erano ridotti all'osso e Dark Avenger era spesso assente. Sitting su Sitting, gli Allert attaccavano e gli ex-Membri WD erano spesso oggetti di Operazioni Offensive.
Un peso, notevole, una responsabilità che doveva avere delle spalle su cui posarsi: tutti aiutarono ed anche il sottoscritto fu presente. Difatti accadeva spesso che gestivo Sitting di Players sotto pesante attacco, per giorni interi, in modo tale che i proprietari potessero respirare, resi indipendenti da Tribals. Tentai di fare il possibile anche sui Supporti da gestire, per far attraversare tragitti sempre più lunghi: dal Nord World fino all'estremo Sud World. Ma è proprio qui che ho conosciuto il vero potenziale dei WD, rimanendo esterrefatto dalla loro tenacia; qualcuno cadde, come voglio ricordare Salvo76 ed altri elementi, ma la maggior parte continuarono a combattere.
Qui decisi di rendermi Responsabile degli HFL in prima persona, in quanto al suo interno vi erano molti elementi di quella Tribù. Chiederò venia, ma credo che fu proprio in quel periodo che parte del mio Cuore, totalmente dedito agli HF, abbia preso una sfumatura WD. Mi son sentito parte di loro e non lo nasconderò. Innumerevoli le nuove conoscenze e qui pubblicherò parte di quei membri a cui mi sono affezionato. A loro procede Vittoria:


MrPepone88
Bonf10
EL.MAYIMBE
Doomsday
Fabrizio LXXI
Spada
Re Saro
-blackcream-
Angelus
Attilailflagello
Warky
L anomalia
patrizioct
Kingmec
alecla1
Astrogalo
Marcodina68
White Duke
ilgianka
EL.MAYIMBE
barbara71
buma
clodia
pulcino

Chi non è presente qui avrà ugualmente la sua parte di onore e gloria che ora, noi tutti, condividiamo. Insieme. Si, Insieme.
Ma, perdonatemi d'aver commesso un errore: ho mancato di citare altri Players, provenienti da “The Dark Gladiators” [TDG]. Purtroppo il periodo in cui vi fondeste, io ero assente e non ebbi modo di conoscere particolarmente la vostra storia, ma vorrei ricordare tutti, tra cui i seguenti:


FURY CORPORATION
Tank-Sciallo
esmeraldo
Sittingbull
Marshall D.Teach
-Xena-
Ispanico X
-Doctor Danieloski-
mr. ban
giaguaro88
nicdinamite

Siete state persone speciali, come tutte le altre, ed anche voi meritate i miei più meritati Ringraziamenti per esser stato in questa Sessione di Gioco, considerata come una delle più difficoltose. Cosa che potrei anche io confermare, dato i colpi di scena numerosi che mutavano spesso le incognite presenti e richiedevano nuovi studi, eseguiti sempre in modo più interessante ed entusiasmante. Bene, anche a voi concedo il modo di festeggiare: siete vincitori indiscussi del World20.

Trascorrendo oltre, verso la Storia di tale World, possiamo accennare alla disputa Kappa-Chupa che si ricreò in quel periodo, in cui vide spesso Dark Avenger assente ed io non potetti far altro che vestirmi da Giudice di Pace tra queste due Tribù, in prossimità dell'Uscita Primaria dei Segreti, obiettivo primario in quanto condizione di Vittoria.

Vi era una disputa tra le due Tribù, questo era facilmente ovvio ed intuibile, ed ogni istante era ben impiegato per lanciare il sasso nella sponda avversa, ricercare il pelo per far scatenare la Guerra. E noi? Semplicemente mi sono intromesso per rendere un Atto di Pace tra il duo, ma purtroppo compresi, poco dopo, che tutto era impossibile. Troppe incertezze. Troppi messaggi che mi rendevano fin troppi dubbi. Troppe diplomazie cambiate repentinamente. Era arduo, non lo nascondo, e mi fu richiesta un lungo periodo di riflessione: poco meno di una settimana. Basandomi dunque su numerosi ragionamenti, alla fine solo uno ebbe la vittoria dalle gemelle: il porre completa fiducia ai Kappa, i quali erano pronti, con la nuova Gestione, a ridare vita a quel Patto d'Acciaio che scorreva tempo addietro. Mi fidai di loro, mi fidai della Loro Dieta, ed ora non posso affermare altro che son davvero contento delle mie scelte. E non solo: son contento anche dei miei errori, perché questi mi hanno aiutato a maturare, nettamente.

E dopo aver citato tutti gli alleati, i vecchi ricordi, cosa potrei fare se non giungere alla regola del contrappasso? Ebbene, i Nemici non sono mancati, ma vorrei dedicare maggiore attenzione agli Allert, unica Tribù che ha saputo tenerci testa e che aspirava ad essere una delle miglior favorite. Ma essendo pochi gli elementi che citerò, sarà mia premura esporre qualche riga, senza eccedere:

E R K E M B R A N D
La Forza Portante degli Allert: Lo stendardo stesso di Tale Tribù. Peccato solo che consumato lui, la Tribù si sia impoverita nettamente e non abbia avuto la possibilità di sostituirla. Capace ed Abile Player, seppur non abbiamo avuto modo di relazionarci spesso, via messaggeria di Tribals. I miei complimenti per come abbia gestito la sua Tribù, di cui oserei dire: “Son cresciuti davvero bene”.

PANNOCCHIA
E pensare che ho iniziato a conoscerla, a causa di un Round Nazionale, in cui ho dovuto anche supportarla inviandole Materiale sufficiente a reclutare Nobili e tentar di strappar Vittoria. Una persona dal profilo interessante e che abbia fatto del Forum Esterno di Tribals il suo palcoscenico, più dello stesso campo bellico. Avremmo modo di conversare ulteriormente: ho tale sensazione.

Dea.Sekhmet
La Regina degli Allert, in modo alquanto indiscusso. Non ho avuto ancora modo di conoscerla meglio, ma posso solo tentar di avanzar dubbiosa impressione: Lei è come una Parentesi. [La sua reale identità non viene mai sottolineata e la sua “Maschera” devia chiunque da essa. Questa infatti sembrerebbe solo minimamente velata, probabilmente in modo voluto. Chissà se avrò modo di comprendere realmente chi sia in realtà.]



Da qui in poi, dunque, la storia la saprete perfettamente: notti insonni e giorni duri, un susseguirsi del dì e della notte, in un scorrer continuo del tempo, ove i nostri soldati hanno spesso marciato. Attacco e Difesa, Supporti ed Operazioni, Diplomazie e Reclutamenti, Tradimenti e Caduta della Quarta Parete [direttamente dall'Arte Commediografa di Plauto].
Affermativo, poiché difatti una saggia persona, un tempo, mi disse:

“Ricorda, dietro ogni Player, vi è sempre una Persona.”

Per questo, ho preferito delineare una piccola sezione per alcune persone che hanno ritagliato una parte di rilievo nella mia stessa Vita, sia da Player che da Persona, ma prima di queste, voglio emettere un ultimo comunitario Grazie alla Mia Tribù: Gli HellFish e, conseguentemente, gli HK o, per casualità della sorte, “Edit By Staff”.
Sembrerà buffo vincere con questo Nome di Tribù, ma la Tag è giusta e corretta, creata dalla Fusione di Due Grandi Tribù ed unico, ma immenso, Obiettivo: La Vittoria del World20.

Questa è parte della lista degli “Ufficiali” Vincitori, ma anche coloro che son rimasti esterni ad essa, son da considerare Vincitori, a nostro Grado e Livello. Hanno combattuto fino all'ultimo ed è doveroso conceder loro tale Messaggio.


Born to Destroy
Fady203
Siddharta84
pandora72
torre96
140marco
il gladiatore10
Stritol
mr pink
nonsonnessuno
FURY CORPORATION
gabri@
spirll
Mike.
Morfx
-blackcream-
marcodiaz
angelus29
Reviviscenza
Gengyskan
Tibagnocco
Merk
PRO DESTROYER
bestia51return
Doomsday.
anastasio
desertloop
mara93
alekza
jambo
supermizio
metal360
Squalox And Rili
LucaCari
meryfilo
ken.shiro
alecla1 37
giaguaro88
M3N3STR3LLO
lukroman
Robien
trina71
-Tredicesimo-
etabeta
Balor
dani18guvi
noisy boy
Natlach
samewaraseiken
lele92sb
patrizioct
clodia
Astrogalo
CIKOPOL
Re LupoNero
barbara71
d.a.n.y.
Ilgianka

Ed eccoci giunti nella parte finale, a quanto si potrebbe odorar, di tale Testo Scritto, quello Finale, Conclusivo. Quella sezione che possiede un accento personale e privato, d'un poco velato.
Vorrei esordire nel citare alcune personalità che non son più qui, abbandonando il Gioco prima della sua chiusura. A loro dedicherei la Vittoria, come cita la Parola che diedi loro. Non posso e mai potrò dimenticarli, assolutamente no.

**nihal**
Non credere che me ne sia dimenticato: fosti una delle prime persone a cui promisi ciò ed ecco, a tale momento, a tirare i conti, inserendoti in questo “breve” resoconto personale. Probabilmente non riprenderai a giocare qui e la cosa mi dispiace. A Te la Vittoria.

Erza ScArLet
“La Regina”, così come è stata sempre definita nel World14, una delle migliori Ministri della Difesa mai conosciuta e persecutrice di Anime. Purtroppo, se dovevi allontanarti, preferivo che fossero per motivi più felici, ma per fortuna nulla di irreparabile. A Te la Vittoria.

-YUGI IS BACK-
E se gli Allert avevano il loro “Il Generale”, noi HellFish ne avevamo uno nostro, pronto ad aiutare i Compagni nella Fase Offensiva. Sei scomparso, improvvisamente, ma son cosciente che tu sia ancora legato a questo Gioco. Ti ritroverò e giocheremo di nuovo insieme. A Te la Vittoria.

Manzo 22
E quando prima ti ho citato, definendoti una Persona Saggia? Si, fosti proprio tu a concedermi quelle parole ed avevi completamente ragione. Forse, come la maggior parte delle volte che esprimi opinioni. Intelligente quanto scaltro. Avrò ancora modo di giocar con Te? A Te la Vittoria.

Sophy
Amica di Jambo, ho iniziato a conoscerti e, con velocità, sei riuscita a strappare il mio “Tu”, in circa due giorni. Davvero lodevole, lo ammetto, ma ti facesti conoscere con una facilità disarmante. Un rapporto tranquillo e semplice, seppur di poco affievolito. A Te la Vittoria.

Blackwoman
Non ebbi modo di conoscerla e, difatti, non conosco nulla su di Lei, se non il motivo del suo Abbandono. Ricordi sempre che, per qualsiasi cosa, avrà sempre il sottoscritto a poter concedere Supporto Morale. Noi non ci fermiamo, noi combattiamo! A Lei la Vittoria.

Forgy95
Sarò sincero: non conosco assolutamente di lei, ma il mio Sharer Cronos l’ha sempre nominata come una stupenda persona e, preso possesso di quell'Account, decisi di assimilare quel rispetto e stima che era rivolto a suo carico. Dunque... A Lei la Vittoria.

-diavoletta-
Potrai anche essere di natura calcistica totalmente opposta a quella del sottoscritto, ma ho imparato a conoscerti, seppur possiedi un carattere tanto forte che, spesso, si scontrava col mio. Ti ringrazio d'ogni cosa e non potevo far altro che dedicarti ciò: A Te la Vittoria.

Condor77
Un onore per averti conosciuto nel World14 ed un estremo piacer averti avuto qui, seppur tu abbia sempre specificato che non saresti giunto fino all'ultimo periodo e tale World non l'avresti affrontato a pieno regime. Conosco la tua potenza, quanto la persona che si cela dietro. A Te la Vittoria.


A tutti coloro che hanno abbandonato, a tutti coloro che stanno affrontando una dura realtà, a tutti coloro che si son iscritti qui: questi sono i miei sinceri ringraziamenti, perché avete colorato anche questo World e, se molti lo considerano un obbrobrio, io lo considero come uno spettacolo di vari colori, di vari intrecci.
 
Ultima modifica:

DracoPhoenix

Bracciante
Procediamo ora, in un nuovo passo, dei Ringraziamenti Personali: ovvero di quelle Figure che son rimaste fino ad ora e che m'hanno colpito particolarmente.

Il Neo-Founder dei Kappa, Grifis:
Eri una personalità che attraeva, dato il tuo esplicare e dai modi impiegati nel curare le varie situazioni, interne ed esterne al Gioco. Fosti proprio uno dei membri più interessanti della nuova Gestione Kappa e compresi, proprio nel contesto dei Chupa, parte della tua Psicologia di Gioco. Non uno sprovveduto, ma qualcuno che è ben cosciente dei propri passi. E se qualcuno potrebbe ipotizzare che riesci a destreggiarti solo nel campo bellico, son qui a dissentire, inoltrando, dopo aver avuto autorizzazione, un testo che principalmente m'ha colpito:

Meglio esser passivi o prendere il dolore e trasformarlo in rabbia? Sarebbe meglio non averlo, ma se si deve scegliere? Cosa sarebbe meglio? Forse la rabbia.
Dunque, se non c'è scelta che si sprigioni e si scateni, ma ancora meglio sarebbe se si potesse trasformare anch'Essa in qualcos'altro di più puro e di più utile. E cosa, cosa può divenire la rabbia? Qualcosa di peggio forse, può mai divenire positivo ciò che nasce e si ingigantisce da essa?
Cos'è la rabbia e dove porta. Perché questo dilemma?
La rabbia è furore e calore, è lo strato bestiale che ci spinge a restare a terra e respingere, al tempo stesso, la nostra natura celestiale. E se forse ci sbagliamo? E se fosse proprio questa bestialità a esse invece l'essenza stessa della celestialità? La rabbia può davvero portare verso una condizione dell'essere, una condizione estrema.
Si, può essere riassunta da quella parola, quella dannata parola che non riesco mai a pronunciare. Cos'è che non ricordo? Che sia questa Follia? Pazzia? Ira? Irrazionalità?
Che sia la fine anch'essa del sentiero dell'amore e dell'odio? La pazzia che tutto trasforma. Oltre il fanatismo, oltre tutto. Quando il cammino dei sentimenti puri per eccellenza è terminato. Eccola è l'Abnegazione. L'idea ultima. Il legame che nulla può recidere, neanche la morte. L'abnegazione a un'idea, a una persona, a un'essenza. La follia finale. L'ultimo stadio di una mente sana in un mondo malato.

Il resto, riguardo a ciò che io credo sulla tua Figura, ne sei già cosciente ed è inutile, futile, riscriverlo qui. Ma credo che dalle mie poche proposizioni si sia facilmente intuito.



E poi Lei... La Neo-Sharer, La Terza e Ultima, Ser Bi
Qui potrei scrivere molto, ma veramente molto [Come se non mi fossi già esteso abbastanza, in effetti]. Conosciuta poiché membro della Tribù WD, nel periodo estivo il rapporto si è consolidato a sufficienza, per far sì che io possa visualizzare ciò che era realmente: possedeva un cuore di Drago, come quello del sottoscritto.
Una sorella, almeno fu il termine che le diedi inizialmente, incrementando, giorno dopo giorno, il nostro Legame, aiutandola anche nel gestire il suo primo World. Per esser stato il primo, credo che abbia percorso un ottimo percorso, ricco di insidie ma anche di soddisfazioni, circondata dai propri compagni fedeli, citati prima.
Slittò poco tempo, prima che venne avanzata l'adeguata proposta... di Sharing. Ne necessitavo uno, con urgenza, e lei era la miglior candidata. Lei accettò ed iniziammo la nostra avventura in Sharing, dopo poco tempo, attendendo il tempo necessario di poter rientrare, seppur lei fosse incaricata di guidare gli HFL ed io gli HF. E' vero che spesso ho dovuto riparare a qualche suo errore, ma ne son felice come non mai. Ahimè, devo ancora insegnarti molto sul Gioco e dunque credo che sarò “costretto” a chiedere di giocare ancora insieme, sempre in Sharing.

Dopotutto, son come un Fratello ed il mio Senso di Protezione è elevato. E non sarebbero sufficienti mille “Grazie” per essermi stata accanto, in qualsiasi istante. Son una personalità complicata, ne son cosciente, ma non ti sei fermata ed hai oltrepassato il mio “labirinto”.
Quando entrammo in Sharing, ti promisi che avrei combattuto per giungere vincitori ed ora ho la possibilità di mostrarti il podio e dirti: Eccoci, noi siamo lì ed abbiamo vinto.

L'Account prese il nome di “-Ignis*Idro-”, a causa della mia passione per il Latino e dai nostri elementi dominanti: Lei, L'Ardente Ignis e Lui, Il Gelido Idro. A qui a seguire, inoltrerei, la nostra Immagine di Profilo:

Ed inoltre, sempre dopo aver ottenuto autorizzazione, concederei la possibilità di visionare un'esposizione del Progetto “Strenna di Natale”, a cura della mia Sharer e di un nostro Compagno di Tribù. Solo una esposizione, perché è quella in cui l'intervistato è il sottoscritto.

Intervista a DracoPhoenix:

Musica di sottofondo:Click!



Domanda 1:
Buonasera DracoPhoenix,grazie per aver accettato l‘intervista, premetto a tutti che essendo la tua share mi trovo un po in imbarazzo nelle vesti di intervistatore cmq, in primis vorresti illustrarmi da dove deriva il tuo nickname? E se brevemente, puoi esporci il tuo excursus nel Word 20.

Salve a Te, Ser Bi; è un totale piacere esser qui, ad esser intervistato da Te. Tranquilla, non essere imbarazzata: considerala una semplice e lieta conversazione.
Il mio Nickname proviene direttamente dal World14, un World ove ebbi la possibilità di rientrare nella lista dei Vincitori, come Admin della stessa Tribù. Una piacevole esperienza. Ho optato per DracoPhoenix, poiché son due termini provenienti dal Latino, una materia che mi affascina,e simboleggiano due entità che ritrovo vicini alla mia personalità: un Drago ed una Fenice.

Il World20 è stato un World davvero interessante, con una notevole quantità di incognite da studiare.
Doveva essere, come definito dal sottoscritto, il World dello Sharing, in quanto ero intenzionato totalmente ad avere uno Sharer, per questa avventura. Salutando e Ringraziando i primi Due, ora son qui con una splendida e fantastica persona: Tu. Siamo simili e spesso ci confrontiamo,ma si procede bene, in modo lineare. Mi piace. Credo che l'ordine cronologico degli eventi è a conoscenza di tutti, ma spingendomi su situazioni cardini, potrei esordire in: Sconfitta dei Fiscal e poi diretti contro gli Allert, in compagnia dei Kappa, seppur quest'ultimi li abbiamo conosciuti sotto differenti punti di vista. Per il resto, un World ricco di conoscenze, di legami, di sentimenti contrastanti e di risate.

Domanda 2:
Secondo la tua opinione Il W20 si sta concludendo con la vittoria HFK, quando finalmente vedremo “eliminati” gli Allert?, e come prevedi che questo Word si chiuda…ormai siamo pronti a qualsiasi colpo di scena…

E' vero: io non mi auto-definirò mai vincitore, fin quando non scadrà il CountDown finale, ricevendo il Report che annuncia la Fine del World20. Negativo. Io combatto, sempre ed in qualsiasi situazione si palesi dinanzi, fidandomi dei miei compagni anche se non manco di esporre il mio pensiero. E' oggettivo il fatto che la percentuale di Vittoria sia nettamente elevata a nostro favore e, secondo calcoli esterni, serviranno poco meno di due mesi per poter affermare la totale scomparsa degli Allert, anche se giocassimo per il Dominio Assoluto.
Dopotutto non posso far altro che riscontrare nella Macchina HellFish-Kappa una Potenza davvero lodevole!

Domanda 3:
Domada obbligatoria: Allert minaccia reale, fantasma o cosa?Nel senso se ErKe non avesse abbandonato,la mappa del W20 sarebbe attualmente diversa?

Erkembrand, un personaggio che avrebbe compiuto la sua storia, indipendentemente dalla sua durata: è un ottimo giocatore ed un buon motivatore, ma purtroppo è come un cuore unico e raro che non può essere sostituito all'interno di un corpo. Qualsiasi altro cuore non riuscirebbe a pompare sangue a sufficienza per far funzionare la Tribù Allert. Io credo che Erkembrand, anche se non avesse avuto problemi privati e personali, è stato portato ad uno Stress Psicologico netto, non di poco conto, a causa dei vari attacchi che subiva da diversi nostri Compagni. Ma sicuramente: se lui fosse ancora attivo, non sarebbe così facile affondare la nostra Arma all'interno delle file nemiche. Controllava numerosi Sitting e li gestiva egregiamente, ma il suo abbandono ha significato l'abbandono dell'Allert. Lui era Allert.


Domanda 4:
DP cosa credi che i lettori vorrebbero sapere da te che nessuno ha mai avuto il coraggio di chiederti?Inoltre quale periodo del W20 ricordi con maggior pathos.

Domande che mi son sovvenute sono stato spesso sulla base di questo mio linguaggio, unico e formale, o sulla mia gentil concessione el "Lei" per semplice ignoranza di chi vi fosse dall'altra parte dello schermo. Qualcuno che domanda, a chi abbia avuto la possibilità di ascoltarmi, se io converso come trascrivo; e questioni simili. Ma una concessione di informazione la vorrei donare in tale momento: dietro ad un muro di ghiaccio, dietro a numerose spine e tranelli, si nasconde semplicemente un essere umano. Ebbene si, sono un essere umano.
Sorpresi? Ma solo coloro i quali hanno avuto il disio di procedere oltre le primordiali impressioni, hanno potuto constatare ciò.

Mi stai colmando di Latinismi? Ottimo, non potrei chiedere di meglio, in effetti. I momenti in cui si è raggiunto l'apice di emozioni sono stati numerosi e non riuscirei perfettamente ad elencarli precisamente tutti. Quelli che maggiormente attanagliano l'attenzione è alla comparsa dei Segreti,
la prima diffusione in particolar modo ed all'ultima, dato che ci mancavano pochi: ora solo uno.

Ma non nascondo che ci sono stati momenti speciali anche con particolari persone, nel più completo silenzio, ove una risata od altro mi ha rapito totalmente.


Domanda 5:
Player on e player off: semplicemente un commento su players che hai incontrato e con cui vorresti re iniziare un nuovo Word e players che non vorresti piu incontrare (amici e/o nemici)

Una domanda complicata, in effetti. Ci sono molti Players con cui vorrei esordire una nuova avventura, in un futuro alquanto prossimo, tra cui alcuni membri del Corpo Senato, sia degli HellFish che dei Kappa. Sono stati tutti unici nel proprio genere, hanno caratterizzato tutti, nel bene o nel male, questo World e la mia Vita da Players, con consigli e critiche, con aiuti e tanto altro. Nemici? Solitamente si espone: "Tanti Nemici, Tanto Onore", ma questo dimostrerebbe che io abbia poco onore, in quanto non è mio solito avere nemici.
Nessuno potrebbe conoscere risvolti futuri.
Preferisco dividere le persone tra quelle con cui ho stretto maggiormente ed altri meno o neutrali.

Ma se non mi son pronunciato molto su altri, su una personalità desidero invece ammettere una parola. Già. E sto proprio argomentando di Te. Senza ombra di dubbio, una personalità unica, capace di essere disponibile verso chiunque chieda supporto.
E, probabilmente, da quello si potrebbe constatare dall'esterno, da altri eventi, sei vicina a rompere le scatole, quasi quanto me, seppur questo record è detenuto ancora dal sottoscritto. Sei l'ardente Ignis: è proprio per questo che ti ho già chiesto di continuare a giocare insieme, anche in futuri World.


Domanda 6:
Siamo in una Strenna natalizia quindi: al di là del gioco hai una persona speciale a cui dire un grazie o mandare una dedica? puoi farlo senza dirci il nick se preferisci.

Semplicemente questo: [coord]591|486[/coord].
Tale Persona comprenderà. Ne son Sicuro.


Domanda 7:
Chiudiamo l'intervista alla Marzullo DP fatti una domanda e datti una risposta.Gentilmente un saluto natalizio ai lettori della strenna AFK.

Una Domanda a cui dovrei Rispondere? Interessante proposta, con numerose vie da perseguire.
Oserei dire: E' vero che, in ogni triangolo rettangolo, il quadrato costruito sull'ipotenusa è sempre equivalente alla somma dei quadrati costruiti sui cateti? Affermativo.

Scherzo, ovviamente. La mia domanda è la seguente: Se si potesse tornare indietro, fino al primo giorno del World20, coscienti di quanto accadrebbe, attueresti qualche scelta differente?

Non sembro amare la semplicità, a quanto sembra, e si nota anche dalla domanda. Ad ogni modo, ecco la risposta: il mio percorso è stato lungo e tortuoso, con molti imprevisti. Se potessi ritornare indietro, però, eseguirei le stesse movenze e le stesse decisioni, poiché, seppur abbia commesso errori,ma tanti ed alcuni veramente sgradevoli, questi mi hanno aiutato a crescere, a relazionarmi con molte persone, ma in particolar modo a migliorare. Non si è mai ad un livello in cui non vi è ulteriore crescita, perché si può sempre imparare. Sempre! E lo espongo soprattutto a coloro i quali hanno attraversato questo World per la prima volta: siate tranquilli, abbiamo tutti attraversato questo periodo di apprendistato, in cui si commetteva errori anche sulle questioni più stupide. Non demoralizzatevi, ma abbiate fiducia in voi stessi e verso coloro che vi stanno vicino. Divertitevi.
Dopotutto questo è pur sempre un Gioco!

Chiuderei dunque nell'augurarvi tutti un sereno periodo natalizio, a voi ed alle vostre Famiglie. Ovviamente presto smaltirete tutto il cibo assunto, con le nostre battaglie.
Ancora una volta, ancora insieme.

Onore e Gloria agli HellFish-Kappa.



Distinti Saluti.

DracoPhoenix
La Leggenda.


Grazie mille della disponibilità DP.


Probabilmente starete pensando: ma avrà intenzione di scrivere fin quando non aprirà il World27? In effetti, le Impostazioni del World26 non le gradisco troppo, dunque credo che sia possibile che mi ritroverete proprio in tale World, se le impostazioni son gradevoli al mio Stile di Gioco. Oppure il Paladino DracoPhoenix riposerà ancora.
Ah, un paio di curiosità, se desiderate leggere le seguenti righe.

Son molteplici le domande che hanno spinto a chiedere del mio Nickname “DracoPhoenix” e, dopo avervi più volte affermato che il motivo risiede proprio nella mia Passione per la Lingua Latina e per i due Animali mistici che amo, ebbi tempo addietro di trascrivere un Testo, in stampo Fantasy, riguardo al mio Paladino. Il testo l'ho ricercato e da poco ritrovato, inoltrando solo parte di esso: l'Incipit.

Tanto tempo or sono, in un’Epoca non ben definita, vi era un pianeta il cui nome era Slabirt e la Natura su tale mondo era nel suo massimo apice di splendore: la Flora adornava la superficie, insieme alla numerosa Fauna che era spesso oggetto di caccia degli abitanti dei piccoli villaggi che erano sorti in quelle terre. Questa pace e tranquillità però era solo un disperato sogno di ogni villico, il quale cercava continuamente di rivedere la Luna anche nel prossimo giorno di vita. Difatti questi non erano gli unici che respiravano l’ossigeno presente su quel pianeta, ma vi era anche la presenza di due bestie leggendarie: Draco e Phoenix.
Draco era un drago dalla corazza nera indistruttibile, il cui potere oscuro si dimostrava una qualità distruttiva senza paragone; Phoenix invece era una fenice che ardeva completamente ad una temperatura notevolmente elevata, il cui potere di luce era una qualità lenitiva senza limiti. Draco E Phoenix erano in una continua lotta, per terra e per aria, per il dominio e la superiorità sull’altro, la cui battaglia non aveva né un inizio e né una fine, dato che entrambe le creature godevano del loro tempo infinito: Draco è immortale, Phoenix risorge dalle proprie ceneri.
Lo scontro, quanto potente era, non riusciva a delineare né un vincitore né un vinto, entrambi sostavano su una parità totale. Tutto ciò fu conseguenza del Chaos, modalità di vita di quelle terre ove l’equilibrio e l’ordine naturale era stato spezzato. Tutto questo proseguì incessantemente, fin quando un’altra figura si palesò all’orizzonte: un guerriero con armatura nera e lineamenti bianchi. Un Paladino, il cui nome non era conosciuto, intraprese con la sua Ascia Gigante un’aspra lotta verso le due entità leggendarie, le quali persero la battaglia che avrebbe decretato l’imminente destino. Indi Draco e Phoenix si unirono tra di loro e diedero il loro potere al guerriero che riuscì a domarle e far cessare in questo modo il Chaos. Costui fu nominato DracoPhoenix e da qui nasce ☣ La Leggenda ☣.
L'eroe, per riuscire a controllare il potere donatogli dalle bestie leggendarie, fu costretto ad un sonno profondo ed impossibile da rompere, la cui fine sarebbe stata determinata solo al completamento di tale padronanza. Passarono attimi, secondi, minuti, ore, giorni, settimane, mesi, anni e tanto altro tempo ancora. In contemporanea al suo sonno, il Chaos ritornò mediante degli uomini barbari, senza codice e senza virtù, che reclamavano le terre che erano sotto il controllo e protezione del Paladino.
Indi DracoPhoenix si risveglia, con la sua armatura che non aveva riportato modifiche alcune, su un letto di pietra in una piccola stanza, collegata unicamente da un lungo corridoio, illuminata da torce che emanavano la giusta quantità di luce necessaria per vedere. Cominciò subito a comprendere quanto successo prima del suo sonno, poiché sentiva dentro di sé il grido univoco delle due bestie leggendarie che erano oramai sotto controllo totale.
Sembrerebbe un Tempio antico, un Santuario.




E per ultima curiosità, la seguente:

Fin quando il World non smetterà di esistere, agiremo come se intendesse giocare ancora.

The HellFishers


P.S. Chiedo perdono per la Qualità d'Immagine. Ad ogni modo, è una Gif animata: dunque bisogna attendere per visionare il tutto, trascorrendo i vari testi immessi, fino alla scritta finale, ben intuibile. Un'opera grafica eseguita su un piano ironico, nel periodo estivo.


E Si, siamo giunti alla fine, dopo aver ringraziato l'intero World e lo Staff che lo ha accompagnato; credo che siano stati sufficienti circa 50.000 caratteri trascritti, equivalenti a poco più di due Post in Forum Globale, in quanto il limite imposto è di 20.000 Caratteri.
E' tempo di emettere un ultimo ma grande sospiro, soprattutto per coloro che hanno avuto il coraggio di leggere tutto ciò che ho scritto.
Si immagini che avevo intenzione di scrivere poche righe, il “giusto necessario” per farvi assaggiare ciò che io abbia osservato, ciò che io ho vissuto, escludendomi dal semplice e lineare “Diario” che avrebbe tracciato l'ordine cronologico, in modo minuzioso, dell'intero World. Molti conosceranno la Storia in quanto basterebbe scorrere i vari Thread presenti nella sezione del World20, ma questo Diario Personale, se vogliamo definirlo così, non credo che possiate leggerlo altrove.

Sono orgoglioso dei miei Compagni, tutti. Son orgoglioso di questa esperienza che è prossima a giungere al termine, dato che il CountDown è stato avviato e presto avremo la possibilità di poterci definire a tutti gli effetti Vincitori.


Onore e Gloria. Il World20 è terminato ed ora è tempo di Vacanze: Auguro a Voi ed Alle Vostre Famiglie i Miei Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Trascorretelo, Felici!

Distinti Saluti.



DracoPhoenix
۞ La Leggenda ۞
Founder degli HellFish
 
Ultima modifica:

Astrogalo

Borghese
Visto che il mondo è finito il mio divertimento è leggere tutto il forum :) come ex WD ringrazio per le parole a noi dedicate.
 

emmadme

Duca
Grazie Draco per le belle parole, peccato che non c'eri nel periodo dell'inglobamento TDG, sono stato io ad occuparmi delle trattative :)

Ci saremmo potuti ritrovare.
Sono contento per te, so che ci tieni a vincere, specialmente visto l'impegno che tutte le volte ci metti. Spero tu abbia risolto i tuoi problemi che ogni tanto ti avevano allontanato dal w14.

Grazie ancora, ti auguro buon natale e un buon real :)
 

Jomissuri

Visconte
mi fanno male gli occhi O_O

cmq Bravo DP
 

-YUGI IS BACK-

Cavalieri
Sapevo che ce l'avreste fatta anche senza di me. Sono scomparso, ma non ho mai smesso di seguire l'andamento del World.
Colgo l'occasione per chiedere scusa della mia assenza, dovuta a ragioni che prescindono da un gioco a cui sono sempre stato legato. Per quanto non sia riuscito a concludere il World con la mia Armata, sento che parte di questa vittoria è anche mia.

Grazie della dedica, Draco. Su di te ho speso già troppe parole e sarebbe inutile spenderne altre. Sempre al Top, ci rivediamo presto.
 

BlackRock666

Guest
bel discorso, complimenti ;) non oso immaginare se vuoi scrivere altro oltre all'esenziale, quante pagine vengono fuori o_O
 

stritol

Barone
ho visto tanti player ringraziare, mancano i miei ringraziamenti rivolti a voi tutti, nemici compresi. Senza un nemico tosto qualunque w sarebbe anonimo
Grazie di nuovo e..al prossimo w

Marco
 

ser bi

Borghese
Ogni leader è tale perché sa infondere coraggio nelle sue persone e riceve da loro stima e consenso: è per questo che ogni vero leader non misura mai quanto dà al suo gruppo. Esprimere gratitudine è il primo dovere di un capo: io non lo sono, comunque…ti dico grazie.
Credo capirai.
 

m3n3str3llo

Visconte
Ogni leader è tale perché sa infondere coraggio nelle sue persone e riceve da loro stima e consenso: è per questo che ogni vero leader non misura mai quanto dà al suo gruppo. Esprimere gratitudine è il primo dovere di un capo: io non lo sono, comunque…ti dico grazie.
Credo capirai.
Sbagliato topic? :|
 

cronos91

Guest
Siete stati eccellenti e lo sei stato soprattutto tu, draco. Forse avrò la fortuna di incontrarti in qualche altro mondo, anche se sicuramente mi troverai con un nuovo nick (mondo 26?); mi piace ripartire sempre da zero.
Grazie per la dedica.

Hohenheim della luce - cronos91